Titolo Dai diritti
Autore Cagno
Editore Modern
Anno 2009
Pagine 157
Costo CHF 9
Descrizione Nel 1978, a Parigi, presso la sede dell’Unesco, fu proclamata la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Animale, redatta dalla Lega Internazionale dei Diritti dell’Animale. Per la prima volta, in questo documento furono messe nero su bianco indicazioni precise che proponevano un nuovo e rivoluzionario atteggiamento nel modo di intendere la relazione tra esseri umani e animali: questi ultimi non erano più intesi come oggetti da sfruttare a piacimento e per gli interessi dell’uomo, ma come soggetti portatori di diritti. Dai diritti dell’uomo ai Diritti dell’Animale contiene un breve approfondimento e una valutazione dei quattordici articoli di cui questa Dichiarazione è costituita, cui segue un’analisi di alcuni dei principali temi riguardanti l’etica del rapporto tra esseri umani e animali (sperimentazione animale, allevamenti intensivi, zoo e circhi, caccia, abbandono di animali).
Immagine