Titolo Cancro: un male evitabile
Autore Gianni Tamino
Editore Cosmopolis
Anno 2006
Pagine 140
Costo CHF 18
Descrizione
Dopo tanti anni di ricerca il cancro fa ancora paura. Molte malattie hanno trovato soluzione e cura,molte sono scomparse anche grazie a condizioni igieniche e nutrizionali migliori. Ma il cancro, nonostante i moltissimi soldi continuamente spesi e le migliaia di ricercatori impegnati in questa battaglia, è ancora sinonimo di dolore e morte. Come è possibile tutto ciò? Gianni Tamino, biologo e ricercatore, traccia in maniera chiara una storia di questa decennale lotta contro il "male del secolo", mettendo in evidenza come il fondamento epistemologico che si basa sulla sperimentazione animale abbia fino ad oggi fornito dati e conclusioni errate. Sotto accusa non c'è soltanto la vivisezione in quanto tale, ma l'idea stessa del ruolo della medicina, il cui compito primario non dovrebbe essere quello di curare somministrando farmaci e sostanze chimiche sempre nuove, ma quello di aiutarci a prevenire mantenendo efficaci ed efficienti i nostri sistemi naturali di difesa.
Immagine